La assistenza privata domiciliare erogata da Adiura  contempla anche la dimissione ospedaliera protetta, che  è un servizio di assistenza domiciliare socio-sanitaria, rivolto agli anziani, malati o disabili in fase di dimissione da un ricovero, per garantire un rientro protetto nel proprio domicilio e la continuità delle cure necessarie. 
I servizi erogati da Adiura possono essere socio assistenziali per la cura dell’igiene personale, l’assistenza al pasto, la deambulazione e l’aiuto a muoversi, l’idratazione e la prevenzione di piaghe da decubito.
I servizi possono essere anche sanitari quali servizi fisioterapici massoterapia, riabilitazione, rieducazione posturale etc o infermieristici quali medicazioni, bendaggi, iniezioni, flebo, cura di piaghe da decubito fino a servizi più complessi di aiuto  affetti da gravi patologie. 

La assistenza privata domiciliare viene organizzata tempestivamente dal momento della richiesta ed i servizi domiciliari sono erogati sempre da personale con esperienza nel settoreservizi a domicilio possono essere di vario tipo e di solito sono personalizzati e concordati con l’assistito e/o la sua famiglia: igiene personale, preparazione dei pasti, compagnia, assistenza alla mobilitazione (aiuto nell’alzata e messa a letto delle persone assistite), assistenza domiciliare notturna, accompagnamento dell’assistito… e altri ancora.

La  assistenza privata domiciliare  è costituita da una serie di prestazioni socio assistenziali prestate al domicilio di persone in stato di necessità di assistenza e/o in situazione di svantaggio. La patologie che si incontrano nel Servizio di Assistenza Domiciliare si possono in primo luogo suddividere tra patologie degenerative legate all’età e quelle dovute a disabilità psicofisiche.
Nello specifico, per quanto riguarda gli anziani, sono state seguite persone affette da demenza senile o malattie degenerative che hanno causato problemi di deambulazione e di autonomia nelle normali azioni quotidiane (lavarsi, cucinare, etc.). In altre situazioni si ha avuto a che fare con persone affette da morbo di Parkinson o Alzheimer.